La nostra Discografia

Anonimo

Missa cellensis in honorem Beatissime Virginis Mariae

AUTORE: Franz Joseph Haydn
DIRETTORE: Stefano Barandoni
SOLISTI: Natalizia Carone, Sara Bacchelli, Marco Mustaro, Roberto Lorenzi
CORO DELL’UNIVERSITA’ DI PISA
TUSCAN CHAMBER ORCHESTRA
PISA, Cattedrale, 7 giugno 2018

Nella Missa Cellensis, conosciuta anche come Missa Sancte Ceciliae o Cäcilienmesse a causa, probabilmente, di una trascrizione impropria di origine ottocentesca, Haydn mostra la sua perizia nell’equilibrare il rapporto tra gli elementi innovativi e gli stilemi musicali tradizionali della musica sacra, resi nuovi dal contrasto tra le varie sezioni che vedono alternarsi momenti in stile contrappuntistico e altri in un più moderno registro profano. Il Kyrie si apre in forma solenne con coro, trombe e timpani, per concludere con una fuga corale. Il Gloria si articola in ben sette sezioni caratterizzate dall’alternarsi di coro e solisti, con richiami intimistici o fughe, ora ampie e veloci, ora lente e arcaiche. Il Credo risulta molto più agile e l’Agnus Dei conclusivo si risolve in una doppia fuga e permette di apprezzare tutta la perizia contrappuntistica di Haydn e la variegata espressività che la contraddistingue.

Anonimo

Aida - Canti natalizi

AUTORI: Giuseppe Verdi, Felix Mendelssohn, G.F. Händel
MAESTRO DEL CORO: Stefano Barandoni
MAESTRO DELL’ORCHESTRA: Manfred Giampietro
SOLISTI: Laura Brioli, Chiara Panacci, Nicola Vocaturo, Carlo Morini, Alessandro Ceccarini, Giorgio Marcello
PIANISTA: Silvia Mannari
CORO DELL’UNIVERSITA’ DI PISA
ORCHESTRA DELL’UNIVERSITA’ DI PISA
PISA, Teatro Verdi, 6 e 7 dicembre 2017

Gli antichi fasti dell’Egitto si traducono in Aida in colori brillanti, ori, foglie e fiori di loto. Tutto si condensa in una storia d’amore che segna anche la fine di una tenera amicizia: ancora una volta il melodramma evoca sentimenti profondi che la musica e le parti corali sottolineano. La seconda parte, tradizionalmente legata ai canti natalizi, è arricchita dal romantico Hymne e dal potente e gioioso Halleluyah.

DVD XVIII concerto annuale

Magnificat D 486 - Stabat mater D 383

AUTORE: Franz Schubert
DIRETTORE: Stefano Barandoni
SOLISTI: Sonia Ciani, Sara Bacchelli, Artemy Nagy, Michele Pierleoni
CORO DELL’UNIVERSITA’ DI PISA
TUSCAN CHAMBER ORCHESTRA
PISA, Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, 7 giugno 2017

Il Magnificat e lo Stabat Mater si basano entrambi sull’alternarsi di coro e solisti, sull’irrompere di parti più liriche e sul dialogo costante tra aspetti drammatici e di esultazione. Nello Stabat Mater in particolare emerge la ricerca del contrasto: il piano ed il pianissimo dell’invocazione accorata si contrappongono al forte della speranza, il movimento circolare e ricorsivo del tempo al rincorrersi contrappuntistico delle voci; il coro canta dapprima la tristezza della morte, ma subito dopo la gioia della speranza.

DVD Natale Verdi

Trovatore - Traviata - Carmen - Canti della tradizione natalizia

AUTORI: Giuseppe Verdi, Georges Bizet, vari
MAESTRO DEL CORO: Stefano Barandoni
MAESTRO DELL’ORCHESTRA: Manfred Giampietro
SOLISTI: Fabiola Trivella, Laura Brioli, Nicola Vocaturo, Mentore Siesto, Andrea Paolucci, Romano Martinuzzi
CORO DELL’UNIVERSITA’ DI PISA
ORCHESTRA DELL’UNIVERSITA’ DI PISA
PISA, Teatro Verdi, 7 e 8 dicembre 2016

In questo concerto il coro si cimenta in una selezione di brani di opere liriche molto famose. Il melodramma è un felice abbraccio di parole e suoni che, attraverso i diversi timbri vocali, evoca esperienze emotivamente forti. La morte e la vita, la gioia e il dolore, si fronteggiano in un ritmo incessante; come nel concerto dove, alle musiche che raccontano il dramma del conflitto, si succedono quelle gioiose e festanti di Natale.

DVD XVII concerto annuale

Messa a 4 voci con orchestra (Messa di gloria) / Concerto in do per violino e doppia orchestra per la santissima assunzione di Maria Vergine

AUTORI: Giacomo Puccini, Antonio Vivaldi
DIRETTORE: Stefano Barandoni
SOLISTI: Marco Mustaro, Carlo Morini
CORO DELL’UNIVERSITA’ DI PISA
TUSCAN CHAMBER ORCHESTRA
PISA, Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, 3 giugno 2016

Composizione giovanile di Puccini, la Messa sorprende per i contrasti che la rendono molto vicina ad un’opera lirica. Il primo elemento di contrasto è subito nel Kyrie: un tema tenero e lirico, che segna anche l’ingresso del coro, si contrappone ad un tema martellante e contrappuntistico. Dapprima le voci si presentano come canto d’insieme, ma poco dopo si avvicenda la forma a canone, in un contrasto che si ripropone anche per il Christe eleison. Nel Gloria, brillante, maestoso, entusiastico, compaiono fuga, corale, cromatismi, scale armoniche e sincopi; più intensa contrapposizione nel Qui tollis, cantato all’inizio dai soli bassi, mentre il successivo inserimento delle altre voci recupera la pluralità sonora fino al corale del Quoniam con il coro completo e i fiati. L’Agnus Dei infine è forse il brano più creativo e non convenzionale per il dialogo che si crea tra voci e orchestra.

DVD Gershwin

A Gershwin portrait - West Side story - Suite natalizia

AUTORI: George Gershwin, Leonard Bernstein, Claudiano pallottini
MAESTRO DEL CORO: Stefano Barandoni
CONTRALTO SOLISTA: Francesca Pagni
CORO DELL’UNIVERSITA’ DI PISA
ENSEMBLE DI FIATI E PERCUSSIONI
PISA, Teatro Verdi, 1 dicembre 2015

Dopo un primo brano pianistico il concerto inizia con un richiamo al famosissimo incipit di Rapsodia in blu; recuperando la tradizione, Gershwin mette in dialogo la sonorità classica con gli stilemi musicali tipici del blues o del jazz e traspone nel musical gli insegnamenti di grandi maestri. Le sue canzoni sono sorprendenti: Fascinating Rhythm, costruita sulla ripetizione di una stessa figurazione ritmica, coinvolge subito; le frasi melodiche, che si dispiegano sulla solidità del ritmo, sollecitano la voce e la spingono ad anticipare procedendo nella linea sonora. Con West Side Story di Bernstein, come nel melodramma tradizionale, si ritorna alla centralità dei sentimenti: la melodia malinconica e tenera di Somewhere apre all’attesa di qualcosa di bello che forse verrà.

DVD XVI concerto annuale

Mozart - Requiem in re minore KV 626

AUTORE: Wolfgang Amadeus Mozart
DIRETTORE: Stefano Barandoni
SOLISTI: Alida Berti, Maria Vittoria Paba, Claudio Sassetti, Antonio Marani
CORO DELL’UNIVERSITA’ DI PISA
TUSCAN CHAMBER ORCHESTRA
PISA, Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, 2 giugno 2015

Il Requiem di Mozart possiede il fascino tipico dell’incompiuto. Per il coro è arduo e appassionante insieme misurarsi con l’avvicendarsi di pathos melodrammatico e di tecnica contrappuntistica; basti pensare alle difficoltà della fuga del Kyrie, che richiede una particolare precisione ritmica tale da non sovrapporre od oscurare la dimensione poetica ed intensamente drammatica. In alcune parti corali si percepisce un forte richiamo alla polifonia ed al contrappunto; basti pensare all’Introitus e al Kyrie, fino al Rex tremendae majestatis nel dialogo tra ritmi degli archi e coro. Il Requiem anticipa anche il registro melodrammatico come conferma il Lacrimosa, struggente ma forse ancora aperto ad una attesa di salvezza, che si esprime anche nel Voca me, in contrapposizione allo sgomento disperato del Confutatis.

Elisir d'amore

L'elisir d'amore - Canti della tradizione natalizia

AUTORE: Gaetano Donizetti
MAESTRO DEL CORO: Stefano Barandoni
MAESTRO DELL’ORCHESTRA: Manfred Giampietro
PIANISTA: Chiara Mariani
ORGANISTA: Claudiano Pallottini
SOLISTI: Paola Cigna, Virginia Puccini, Alfio Vacanti, Carlo Morini
VOCE RECITANTE: Neva Chiarenza
CORO DELL’UNIVERSITA’ DI PISA
ORCHESTRA DELL’UNIVERSITA’ DI PISA
PISA, Teatro Verdi, 10 dicembre 2014

L’opera di Donizetti, classificata come comica, è intrisa anche di pathos e di arie atte ad esprimere sentimenti d’amore profondi. Ironica e leggera, ma a tratti anche seria e struggente, spinge Nemorino e quanti la ascoltano a credere nella forza dei sentimenti.

Sentimenti protagonisti anche dei canti natalizi di epoche e paesi diversi che, con differenti lingue e sonorità, esprimono la gioia per l’evento atteso.

Laudate Pueri e Dixit Dominus

Autore: Georg Friedrich Haendel
Laudate Pueri
Concerto in sol minore op. 4 n. 3
Dixit Dominus

Direttore: Stefano Barandoni
Solisti, voci: Paola Cigna, Sara Bacchelli
Solista, organo: Matteo Venturini
Coro dell’Università di Pisa
Tuscan Chamber Orchestra

Pisa, Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, 12 giugno 2014

Il coro affronta due salmi composti in giovane età da Georg Friedrich Haendel, testimonianza di una genialità precoce: Laudate Pueri e Dixit Dominus.
Si tratta di un repertorio di alto livello, ricco di agilità, animato da un contrappunto articolato ed inesauribile. Ogni passaggio, ogni nota, ogni ritmo è portatore di un sentimento preciso, talora di una precisa immagine. Basti citare A solis ortu del primo salmo, che sembra voler tracciare l’ascesa del sole, o lo scrosciante Secundum ordinem Melchisedech del secondo, o la percussione sinistra del Conquassabit.
Un’esibizione che ancora una volta mette in luce l’affiatamento dei vai interpreti coinvolti.

Copertina CD XIII Concerto Annuale

Wolfgang Amadeus Mozart

Vesperae Solemnes de Confessore KV 339
Sonata da chiesa KV 328
Litaniae Lauretanae KV 109
Te Deum KV 141

Direttore: Stefano Barandoni
Solisti, voci: Federica Nardi, Sara Bacchelli, Alfio Vacanti, Alessandro Ceccarini
Solisti, violini: Antonio Aiello e Simone Calcinai
Coro dell’Università di Pisa
Tuscan Chamber Orchestra

Pisa, Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, 13 giugno 2012

I più bei capolavori del genio Mozartiano nelle voci di studenti e appassionati acquistano l’intensità della scoperta. Dalle colonne del Dixit alla fuga del Laudate Dominum e le dissonanze festose del Magnificat; i toni quasi intimi delle Litaniae, la grandiosità del Te Deum. Un’esibizione magistrale, che ha meritato al coro la partecipazione alla Sagra Musicale Lucchese del 2012.

Vivaldi

Vivaldi

Domine ad adjuvandum me festina
Gloria Patri
Kyrie
Gloria
Autore: Antonio Vivaldi
Direttore: Stefano Barandoni
Solisti, voci: Federica Nardi, Sara Bacchelli
Solisti, violini: Antonio Aiello e Simone Calcinai
Coro dell’Università di Pisa
Tuscan Chamber Orchestra
Pisa, Chiesa di San Martino, 15 giugno 2011

Il coro si confronta con alcune delle composizioni più significative del grande compositore seicentesco, offrendone un’interpretazione accurata e toccante. Particolarmente suggestivi i passaggi a due cori e due orchestre, come il Domine ad adjuvandum me ed il Kyrie.

Messa in Sol maggiore - Hör mein Bitten

Messa in Sol maggiore e Hör mein Bitten

Messa in Sol maggiore
Autore: Franz Schubert
Hör mein Bitten
Autore: Felix Mendelssohn
Direttore: Stefano Barandoni
Solisti: Maria Cioppi, Nicola Vocaturo, Michele Pierleoni
Coro dell’Università di Pisa
Orchestra Giovanile Universitaria
Pisa, Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri, 19 giugno 2010

Voci e strumenti dell’Università di Pisa accompagnano l’ascoltatore fra le sonorità pastose e sfumate di Schubert ed i brillanti e nostalgici colori di Mendelssohn, in una esecuzione totalmente dedicata alle suggestioni del Romanticismo.

Ode to St. Cecilias'd Day

Ode for St. Cecilia's Day e Messiah (selezione)

Autore: Georg Friedrich Haendel
Direttore: Stefano Barandoni
Solisti, voci: Paola Cigna, Marco Mustaro
Solisti, violoncello: Antonella Costantino
Coro dell’Università di Pisa
Tuscan Chamber Orchestra
Pisa, Basilica di San Paolo a Ripa d’Arno, 27 novembre 2009

Il grandioso concerto per il Decennale del coro è affidato alle musiche straordinarie di Haendel, sublimate dalla collaborazione con interpreti d’eccezione, quali i solisti Paola Cigna e Marco Mustaro e la Tuscan Chamber Orchestra.

Jazz Mass e West Side Story 2008

Jazz Mass e West Side Story

Jazz Mass
Autore: Steve Dobrogosz
West Side Story
Autore: Leonard Bernstein
Direttore: Stefano Barandoni
Solisti: Francesca Pagni, Giuseppe Scazzi
Coro dell’Università di Pisa
Orchestra Girolamo Frescobaldi
Pisa, Chiesa di Santa Maria del Carmine, 12 giugno 2008

Il coro affronta un repertorio moderno, spaziando dalla tradizione classica agli Spiritual fino al Jazz. La Jazz Mass reinterpreta le tradizionali melodie religiose, alternando tradizione e innovazione; i brani del celebre Musical West Side Story restituiscono intatta la freschezza della nota composizione.

Messa in do maggiore 2007

Messa in do maggiore

Autore: Ludwig van Beethoven
Direttore: Stefano Barandoni
Solisti: Federica Nardi, Sara Bacchelli, Marco Mustaro, Alessandro Manghesi
Coro dell’Università di Pisa
Orchestra Sinfonica Città di Grosseto Pisa, Cattedrale, 22 giugno 2007

Una composizione ampia e complessa, dalle sonorità inaspettatamente moderne, per segnare ancora una volta la crescita artistica del Coro.

Davide Penitente 2006

Davide Penitente

Autore: Wolfgang Amadeus Mozart
Direttore: Stefano Barandoni
Solisti: Maria Billani, Fulvia Bertoli, Marco Mustaro
Coro dell’Università di Pisa
Orchestra Sinfonica Città di Grosseto
Pisa, Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, 15 giugno 2006

Opera poco conosciuta eppure estremamente suggestiva, tanto che le sue melodie furono in seguito riutilizzate per una messa. Fra i brani più commoventi, il doppio coro Alzai le voci.

Requiem 2005

Requiem

Autore: Wolfgang Amadeus Mozart
Direttore: Stefano Barandoni
Solisti: Paola Cigna, Fulvia Bertoli, Marco Mustaro, Massimiliano Galli
Coro dell’Università di Pisa e Orchestra Giovanile Universitaria
Pisa, Cattedrale, 15 giugno 2005

L’opera di Mozart trova nel Coro un interprete d’eccezione: oltre centoventi voci si uniscono per restituire intatta la magia della più celebre composizione del grande autore, insieme ai suoni freschi e convincenti dell’Orchestra Giovanile Universitaria

Messa dell’Incoronazione 2004

Messa dell’Incoronazione

Autore: Wolfgang Amadeus Mozart
Direttore: Stefano Barandoni
Solisti: Paola Cigna, Fulvia Bertoli, Leonardo Melani, Alessandro Luongo
Coro dell’Università di Pisa
Orchestra Giovanile Universitaria
Pisa, Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, 14 maggio 2004

Dalle voci di studenti, professori e personale dell’Università, una delle composizioni più belle e leggiadre del noto compositore salisburghese.

Concerto di Natale 2004

Concerto di Natale 2004

Autore: vari
Direttore: Stefano Barandoni
Solisti: Federica Nardi, Marco Mustaro
Coro dell’Università di Pisa
Pisa, Auditorium San Paolo all’Orto, 9-10 giugno 2004

Le più belle canzoni natalizie dalle tradizioni di tutto il mondo e una cantata composta appositamente per il Coro Universitario Pisano da Marco Bargagna, rievocano le calde atmosfere della notte di Natale.

Carmina Burana

Carmina Burana

Autore: Carl Orff
Direttore: Stefano Barandoni
Solisti: Federica Nardi, Alessandro Carmignani, Carlo Morini
Coro dell’Università di Pisa
Orchestra di due pianoforti e percussioni
Pisa, Palazzo dei Congressi, 22 giugno 2003

La nota rielaborazione dei canti degli studenti medievali interpretata dagli studenti dell’Ateneo Pisano.

© 2001-2021 Coro dell'Università di Pisa · Web development & design · Ringraziamenti

Iscrizione alla Newsletter
×

Se vuoi tenerti informato sulle novità rilevanti riguardanti il Coro e ricevere un avviso sull'imminenza di appuntamenti in programma, iscriviti alla Newsletter.

Ai sensi dell’art. 13 d.lgs. 196/03 (Codice in materia di protezione dei dati personali) Le forniamo le seguenti informazioni:

  • i dati personali da Lei forniti saranno utilizzati esclusivamente per l'invio di informazioni relative alle attività del Coro dell'Università di Pisa;
  • il trattamento dei dati sarà effettuato mediante l’ausilio di supporti informatici e/o cartacei idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza;
  • i dati non saranno oggetto di comunicazione e/o diffusione a terzi;
  • in ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell'art. 7 del d.lgs.196/03, ivi compreso il diritto di ottenere la cancellazione dei dati scrivendo a: corounipi@gmail.com.